. 4 - Franco Manconi: sul Surrazionale

Franco Manconi: sul Surrazionale

Franco Manconi: se le valenze del Surrazionale che dici tu si conciliano con una realtà soprasensibile, si conciliano anche con l'arte che ne deriva?

Risponde Paolo Navale: ...ne deriva un atteggiamento interiore. Superato l'io, il non-io... pvvero il frutto del se è certamente quello della coscienza soprarazionale. Salvo voler plagiare la società con una cosmesi di superficie, il surrazionale sta a significare la fine del verismo classicista e non più il ritorno suo in forme tutte occulte; ...che, a sostegno di questo ritorno tale verismo richiede la mediocrità più insulsa. L'abbiamo già detto! L'abbiamo già detto!

Paolo Navale©.Dialogo con Franco Manconi e Graziano Piras: studio di Franco Manconi e Graziano Piras. Nuoro 1982.

 

Paolo Navale: sul Surrazionale:

 

 ...fate i gatti non i topi! Pardon: fate i gatti non i cani. Siate indipendenti gli uni dagli altri  o voi... seguaci del Gautama(!): se incontrate un siffatto libro sulla vostra strada prendetelo pure a calci in culo…

Paolo Navale.©


Share:Ask!Del.icio.us!Digg!Facebook!Live!

© I diritti di autore su testi e immagini e/o sull'altro materiale pubblicato sono di esclusiva proprietà di Paolo Navale.
Ne è vietata la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi mezzo senza preventiva autorizzazione scritta.
Le citazioni parziali sono consentite per cronaca, recensione o per pubblicazioni scientifiche,
purché accompagnate dal nome dell'autore e dall'indicazione della fonte. 
E' vietata la riproduzione al fine di trarne profitto.
88x31


Data pubblicazione 13/09/2011
Paolo Navale - (Concettualismo surrazionale) - Official site - Sito ufficiale

Share:Ask!Del.icio.us!Digg!Facebook!Live!