31 - Giacinto Lo Pera: il Surrazionale luogo altro

Giacinto Lo Pera: il Surrazionale luogo altro.

Giacinto Lo Pera. Il Surrazionale come il logos di Eraclito; un'altrove che solo l'anima e il sensibile possono percepire?

Risponde Paolo Navale: ...così il vivente, così l'arte e la coscienza, così il ritegno, l'essere... il se. Il surrazionale è l'accezione più moderna del fatto che tutto abbia un'anima e non è affatto come vorrebbe qualcuno, il superamento del cristo, né la negazione di nessuna tradizione orale alla quale il Cristo appartiene ma piuttosto con l'Omega... l'Alfa del suo compimento. L'Alpha sì, ma bisogna dire che rispetto alla nostra limitatissima dimensione, il tutto sta proprio oltre. La particella sur... significa trasporre l'oggetto ( che sta comunque altrove ); traslarlo, trasfigurarlo, risultato di una transustanziazione non del reale in se ma del reale così come elaborato dai nostri sensi. L'oggetto dicevo: è solo un pretesto... perché trasceso possa essere espressione di una realtà ben più ampia. Infatti è solo la nostra appunto blanda percezione della realtà che col surrazionale viene trascesa. Viene cioè trascesa la realtà non così come noi la vediamo ma la realtà così come di fatto è, quella che noi non possiamo né vedere, nè definire ma solo appunto ascendere col gesto (l'azione performante) con la surr- action il gesto critico, e con la ratio, l'arte e la poesia. Soprarazionale è termine che nella sua semplicità non deve indurre in errore. Non sta a significare qualcosa di pleonastico ma quel sensibile che supera la nostra mente stando al di sopra sì, ma ancora: la domanda sorge spontanea: al di sopra di che cosa?

Colloquio tra Giancinto Lo Pera e Paolo Navale©. Milano 2005 oppure 2006(?).


Share:Ask!Del.icio.us!Digg!Facebook!Live!

© I diritti di autore su testi e immagini e/o sull'altro materiale pubblicato sono di esclusiva proprietà di Paolo Navale.
Ne è vietata la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi mezzo senza preventiva autorizzazione scritta.
Le citazioni parziali sono consentite per cronaca, recensione o per pubblicazioni scientifiche,
purché accompagnate dal nome dell'autore e dall'indicazione della fonte. 
E' vietata la riproduzione al fine di trarne profitto.
88x31


Data pubblicazione 13/09/2011
Paolo Navale - (Concettualismo surrazionale) - Official site - Sito ufficiale

Share:Ask!Del.icio.us!Digg!Facebook!Live!